Coachella Festival, il meglio del primo weekend: guarda

Coachella Festival, il meglio del primo weekend: guarda

La stagione dei grandi festival musicali statunitensi è stata inaugurata: il Choachella Festival, come ogni primavera, ha preso il via e lo scorso week end portando di fronte al pubblico radunatosi a Indio, in California, il meglio della musica rock contemporanea.

Il bill della prima giornata, quella di venerdì 12 aprile, ha schierato come headliners due pilastri dell'alternative rock inglese: i Blur - che non calcavano assi americane da circa dieci anni -, hanno intrattenuto la folla per un'ora abbondante con i loro grandi classici tra i quali, l'immancabile "Song 2"



e gli Stone Roses che hanno chiuso la serata con quella che è destinata ad essere la loro prima e unica apparizione dal vivo in USA in più di una decade. Ecco Ian Brown e soci alle prese con "Fools gold".



Nick Cave, altro grande atteso per l'edizione 2013, è salito sul palco californiano per due volte, sia con i Bad Seeds sia con i Grinderman, ritrovatisi insieme per quest'unica occasione dopo lo split di due anni fa.



Trent Reznor ha portato in scena il suo nuovo progetto dei How to Destroy Angels, realizzato insieme alla moglie Mariqueen Maandig e Atticus Ross.
E poi ancora, tra gli altri, Modest Mouse, Yeah Yeah Yeash, Skrillex, Alt-J, Japandroids, Beach House, Aesop Rock, Passion Pit, Band of Horses e Of Monsters and Men.

Il tanto atteso ritorno in forze dei Postal Service



le esibizioni di New Order, XX, Hot Chips e Sigur Ros hanno portato agli headliner della seconda giornata: i francesi Phoenix che sono stati raggiunti sul palco da R. Kelly. Ecco gli artisti sul palco mentre eseguono un mash up di "1901", "Ignition" in versione remix, e di "Chloroform" (brano estratto dall'ultima fatica in studio della formazione pargina "Bankrupt!") e “I am a flirt”:  




 Il primo week end del festival si è concluso con le performance domenicali di, tra gli altri, Red Hot Chili Peppers, Vampire Weekend, Social Distortion, Tame Impala, Lumineers, Wu-Tang Clan e James Blake.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.