Katy Perry vende casa (e perde soldi)

Katy Perry vende casa (e perde soldi)

Forse l'idea di comprare casa col marito non è stata una grande pensata. Katy Perry, 28 anni, come probabilmente si ricorderà fu moglie di Russell Brand per soli quattordici mesi; il divorzio fu annunciato nelle ultime ore del 2011, fu ufficializzato nel febbraio 2012 ed è effettivo dallo scorso luglio. I due si erano sposati nell'ottobre 2010. Del matrimonio resta una casa, la solita prevedibile villa sulle solite colline di Hollywood. Lui, che nel frattempo è tornato in Gran Bretagna e non si fa certo mancare la compagnia femminile, non è più interessato alla casa; lei, che da tempo frequenta John Mayer, neppure. E così la villa è ormai in vendita da alcune settimane. Il problema è che




Contenuto non disponibile







non la vuole nessuno perché, se quanto riportano voci è vero, il prezzo è giudicatio troppo alto: Katy, alla quale andrebbe l'intera somma in quanto Brand ha affermato di non volere nulla da lei, chiede 8 milioni di dollari. Adesso, visto che i potenziali acquirenti girano al largo, pare che tra una decina di giorni la cantante concederà uno sconto sostanzioso: si parla di 500.000, forse 1 milione di dollari in meno.

Katy è al lavoro su un nuovo album; secondo alcuni post sul forum sul suo sito ufficiale, il disco sarebbe piuttosto dark. L'artista, secondo voci riportate da un tabloid, avrebbe appena firmato il contratto per la sua autobiografia. Pare che, per il libro, forse intitolato "Part of me", riceverà 2 milioni e mezzo di euro.


Nello scorso gennaio, ai People's Choice Awards, Katy Perry e il film "The hunger games" sono stati i principali vincitori. Katy ha vinto nei campi "Favourite Pop Artist" e "Favourite Female Artist", mentre la sua "Part of me" ha trionfato nel settore "Favourite video of the year" e i suoi fan irriducibili, i KatyCats, hanno vinto il titolo "Favourite Music Fan Following".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.