‘’O sole mio’: scoperto un secondo autore

Il nome di Alfredo Mazzucchi, concertista e compositore di canzoni napoletane, morto nel 1972 e sconosciuto fino a poco tempo fa, sarà ricordato da oggi come quello di uno dei più importanti autori della canzone napoletana. Anche sue sono, infatti, le musiche della celebre canzone del 1898, “’O sole mio”.
A stabilirlo è stato il giudice Maria Alvau, del tribunale di Torino, a cui gli eredi di Mazzucchi si erano rivolti (come riporta l'agenzia ANSA), chiedendo che il maestro fosse riconosciuto come coautore assieme a Eduardo di Capua delle musiche della canzone napoletana più famosa nel mondo.


Secondo quanto hanno dimostrato i suoi eredi, infatti, il giovane Mazzucchi, musicista di pianoforte e violino, era un frequentatore abituale della casa del maestro Di Capua, allora autore già affermato, per imparare e per collaborare alla creazione di brani musicali.
Opera del giovane allievo sarebbero così in realtà le musiche di diverse canzoni napoletane, tra le quali “O’ sole mio”, "Torna maggio” e “I te vurria vasa”, che Eduardo Di Capua, secondo una prassi diffusa ai tempi, modificava e pubblicava con il suo nome.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.