Dopo 6 anni torna Alison Moyet

Dopo 6 anni torna Alison Moyet

Alison Moyet, nata il 18 giugno '61 a Billericay, nell'Essex inglese, fece parte - con Vince Clarke, successivamente negli Erasure - degli Yazoo. La formazione di "Don't go" raggiunse il numero uno delle classifiche britanniche nell'estate '83 con l'album "You and me both". Più tardi s'imbarcò in una carriera solista che le regalò buone affermazioni, specialmente col singolo "That ole devil called love", anche se, a causa di problemi con la Sony che per ben otto anni le impedì di pubblicare un album già pronto, la sua carriera ha avuto alti e bassi ed è stata decisamente discontinua. Nell'agosto 2002, libera dagli obblighi con la label, Alison firmò per la Sanctuary che le fece pubblicare finalmente quell'"Hometime" che le avrebbe regalato un Brit Award e 100.000 copie vendute con scarsa pubblicità. Passata poi a W14 Music, Alison ha pubblicatio quello che ad oggi è il suo ultimo lavoro, "The turn", nel 2007. Adesso la 51enne cantante è sotto l'ala di Cooking Vinyl, che da poco ha acquisito anche Billy Bragg, per un contratto mondiale e ha rivelato che il suo ottavo disco di studio satrà pubblicato nel prossimo maggio. Il disco è stato prodotto da Guy Sigsworth.




Contenuto non disponibile







"Mi ritrovo in una posizione molto felice", ha detto l'artista. "Sono più che felice d'essermi unita a Cooking Vinyl per lavorare in compagnia di persone che supportano la direzione che ho preso per il mio ottavo album solista". Alison ha una figlia dal marito David Ballard e un figlio e una figlia avuti da precedenti relazioni.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.