David Beckam: ‘Victoria è magra perché io la distruggo a letto’

Con un piede rotto e lontano dai campi di calcio d’Inghilterra, David Beckam, avendo un sacco di tempo da perdere, si è divertito in questi giorni a rilasciare dichiarazioni sulla sua vita privata. “Mia moglie Victoria è persino più attraente quando è incinta”, avrebbe dichiarato il calciatore, “Nella vita di una donna la gravidanza è il momento in cui si è più sexy, proprio quando la pancia le si arrotonda".

Lo sportivo, secondo quanto riportato dall’agenzia Adnkronos, avrebbe negato le che davano sua moglie come sottoposta ad un trattamento per la fertilità: "Abbiamo aspettato ad avere un secondo figlio solo perché eravamo troppo presi dai nostri impegni professionali. In realtà entrambi stavamo aspettando il momento giusto".
Beckham ha ammesso di essere "lusingato" per essere stato recentemente eletto icona dei gay, ma ha tenuto a sottolineare di essere un vero “animale” fra le lenzuola. “Per questo”, ha ironicamente concluso il calciatore, “Victoria e' cosi magra".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.