I Foo Fighters entrano in pausa

I Foo Fighters entrano in pausa

I Foo Fighters, visti in azione anche in Italia durante la scorsa estate (per la recensione di Rockol a Villa Manin clicca qui), sono entrati in pausa dopo aver terminato il loro lungo tour mondiale.

La band ha chiuso la serie di date con un concerto al Global Citizen Festival tenutosi al Central Park di New York, e dopo lo show il frontman Dave Grohl ha riferito all'"Huffington Post" che è arrivato il momento di tirare i remi in barca. "Senza farne chissà che grande storia, dopo questo concerto non ne abbiamo altri in programma. Tutto qui. Non so quando saremo nuovamente in grado di suonare di nuovo", ha detto. Pare quindi profilarsi un più che meritato periodo di riposo, anche se a metà dello scorso dicembre i Foos sembravano smaniosi di tornare in studio. "Non crediate che abbiamo finito", avevano annunciato sul Web. "Abbiamo ancora tanti concerti da fare, tante canzoni da scrivere e tanti dischi da registrare, negli anni a venire. Voglio dire: se diciassette anni fa ci avessero detto che nel 2012 saremmo stati ancora a scrivere canzoni e a registrare il nostro ottavo disco in studio. beh.". E, mentre la sezione "news" del sito ufficiale dei FF piange (ultimo post il 7 agosto), per ora rimane solo da ricordare che il gruppo, lo scorso 5 settembre al Fillmore di Charlotte (North Carolina), ha stabilito due record: il primo per aver fatto il "tutto esaurito" in 60 secondi, cosa che al Fillmore non era mai accaduta, e il secondo per.




Contenuto non disponibile







 aver suonato tre ore e mezza, primato personale della band.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.