Comunicato Stampa: Jovanotti in tour

Comunicato Stampa: Jovanotti in tour
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

JOVANOTTI
“IL QUINTO MONDO-TOUR 2002” COMINCIA A PRENDERE FORMA
(APERTURA TOUR IL 17 APRILE AL PALASPORT DI ANCONA)

“L’idea di gestire una band di sedici musicisti mi esalta non poco. Sul palco riunirò quattro percussioni, cinque fiati, tre cori, pianoforte, tastiere, chitarra, batteria e basso.Senza neanche un punto di riferimento, seguire quello che succede e sintonizzarsi sull'onda che creano sedici suonatori e smettere di sapere se sei tu che generi il suono o se il suono si genera attraverso di te”- afferma Lorenzo in merito allo spettacolo che porterà in giro per i Palasport italiani (partenza il 17 aprile da Ancona) - “Suonare senza sapere dove andare, nel cuore solo un pensiero di libertà e la perdita di controllo di chi sa cos'è il controllo: suonare come se i pezzi fossero lì per la prima volta, strutture aperte, uno due tre quattro. Affrontare l'idea di un concerto in un palazzetto da un punto di vista opposto a quello che é il modo corrente degli ultimi anni, che nel tour di Capo Horn abbiamo spinto al massimo, e come dice l'i-king, quando un segno arriva al suo completamento si trasforma nel segno opposto. Questo é il segno opposto del tour di Capo Horn: non c'è neanche una cuffia sulle nostre teste, neanche un'immagine proiettata, neanche una luce programmata al compute. Si sale sul palco e si suona”.
In una località della campagna toscana Lorenzo sta portando avanti le prove del suo “IL QUINTO MONDO-TOUR 2002”, che prende forma giorno dopo giorno.
“Sarò il dj che suona la band – spiega Lorenzo - oggi i concerti sono delle rappresentazioni teatrali, ogni sera la stessa cosa: sai che in quel punto ci sarà un'ovazione, sai che in quel punto ci sarà un applauso, lì ci sarà un urlo, lì questo lì quello. I linguaggi si mischiano: la mia sfida é portare sul palco un musicista classico, dei jazzisti, un funkettaro, un salsero e dei bahiani assolutamente a metà strada tra l'asfalto e la foresta pluviale. Sarà un concerto prima di tutto da ballare, prima di tutto un concerto per il corpo perché il corpo non mente mai”.
Preceduto da Tricarico (al suo primo tour dopo il successo discografico di “Io sono Francesco” e degli altri due singoli “Drago” e “La Pesca”, brani che faranno parte del suo album d’esordio in uscita a maggio), sul palco Jovanotti (voce e chitarra) sarà accompagnato da Saturnino (basso), Pier Foschi (batteria), Riccardo Onori (chitarra), Giovanni Allevi (pianoforte), Stefano Cecere (tastiere), quattro percussionisti diretti da Ernesttico, cinque fiati diretti da Marco Tamburini e da tre coriste anglo-africane.
Come nel disco (dove sono presenti Carlinhos Brown, Kenny Garret e Pau degli Jarabe De Palo) anche in tour sono previsti interventi di altri artisti, ma le sorprese a cui sta pensando Lorenzo per i suoi fan sono innumerevoli.
Il tour è organizzato dalla Clear Channel.Per informazioni al pubblico:Infoline 02/48702726 oppure 02/76085332 – Siti Internet www.clearchannel.it oppure www.soleluna.com
Dall'archivio di Rockol - racconta il tour sulle spiagge, il "Jova Beach Party"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.