NEWS   |   Cinema / 28/09/2012

'Cesare deve morire' candidato agli Oscar come 'Miglior film straniero'

'Cesare deve morire' candidato agli Oscar come 'Miglior film straniero'

Dopo il successo ottenuto lo scorso febbraio al Festival del Cinema di Berlino, in occasione del quale Paolo e Vittorio Taviani hanno ricevuto l'Orso d'Oro per "Cesare deve morire", i due fratelli toscani sono in lizza per portare la loro pellicola alla notte degli Oscar, che si terrà il prossimo febbraio (ovviamente) al Kodak Theatre. Il film infatti è stato scelto dalla Commissione di Selezione, istituita presso l'Anica (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediale), su incarico degli Academy Awards, per rappresentare l'Italia nella categoria "Miglior film straniero", riportando il cinema made in Italy sul tappeto rosso hollywoodiano, dal quale mancava dal 2006.
"Cesare deve morire", la cui colonna sonora è stata composta e arrangiata da Giuliano Taviani e Carmelo Travia e lanciata sul mercato lo scorso marzo dalla Ala Bianca di Toni Verona, è stato selezionato da una lista di 10 film nella quale figuravano anche, tra gli altri, "Bella addormentata" di Marco Bellocchio, "Il cuore grande delle ragazze" di Pupi Avati e "Magnifica presenza" di Ferzan Ozpetek. 

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi