George Michael criticato: perchè il nuovo singolo alle Olimpiadi?

George Michael criticato: perchè il nuovo singolo alle Olimpiadi?

Praticamente tutti gli artisti che sono intervenuti alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi hanno proposto loro brani molto noti. E giustamente: davanti ad una platea televisiva sterminata, che probabilmente in buona parte di musica ne compra poca o non ne compra affatto, mica si può andare tanto per il sottile o proporre un "lato B" del 1979. Ma c'è chi ha voluto andare controcorrente. E adesso si becca le critiche, che sinceramente non paiono troppo ingiustificate. George Michael, peraltro alla sua prima grande uscita pubblica dopo i gravi problemi di salute avuti a Vienna, dopo aver cantato "Freedom '90" si è buttato in "White light". Che quasi nessuno conosceva perché si tratta del suo nuovo singolo, appena uscito. Anita Singh, showbusiness editor del "Daily Telegraph", riferisce che i 26 milioni di telespetattori britannici sono probabilmente rimasti freddi. A molti artisti era stata concessa l'esecuzione di un solo pezzo. George è stato tra i pochi a poterne proporre due. Perché non offrire due canzoni popolari? No, ha preferito "pompare" il nuovo singolo. Steve Anderson, direttore musicale di Kylie Minogue, Leona Lewis e Westlife, ha detto: "Non era il momento per promuovere il nuovo singolo. Sono sinceramente sorpreso che gli sia stato concesso di farlo". Andrew Collins, presentatore BBC, ha affermato: "Questa grande nazione è nuovamente unita...nel dire che a George Michael non bisognava lasciargli cantare il nuovo singolo". Tuttavia il portavoce dell'artista difende la scelta. Anche perché difendere il datore di lavoro è obbligatorio. Il PR ha affermato che "White light" in trealtà si è ben sposata al tema olimpico perché la canzone parla di come George l'anno scorso sia sfuggito di poco alla morte, e quindi "il messaggio di avere la meglio sulle avversità" è sembrato appropriato. Sentiti dal "Telegraph", invero anche collaboratori di Kim Gavin, il direttore artistico della faraonica cerimonia, hanno difeso




Contenuto non disponibile







 la scelta di Michael.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.