A gennaio torna Garbo con 'Blu'

Nel mese di gennaio tornerà Garbo, con un nuovo disco intitolato “Blu”, che esce a vent'anni di distanza dal suo esordio discografico con l'album “A Berlino va bene” e a tre dall'ultimo lavoro “Grandi giorni”.
I nuovi brani sono stati tutti prodotti dallo stesso Garbo, che ne è anche l'autore tranne che per un pezzo, “Migliaia di rose”, scritto con Luca Urbani dei Soerba.
Interamente suonato da Garbo (nome d'arte di Renato Abbate) insieme a tre giovani musicisti, il disco, che sarà pubblicato dall'etichetta Mescal, avrà proprio nel colore blu il denominatore comune dei testi e delle atmosfere musicali, con brani prevalentemente notturni e in linea con la cifra stilistica del musicista, ma particolarmente attenti alle nuove sonorità.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.