'Déserteur', il nuovo album degli italo-francesi Grimoon

Si intitola "Déserteur" il nuovo, quarto album dei Grimoon, band italo-francese all'attivo dal 2003 che ha realizzato la sua ultima fatica in studio negli Stati Uniti con la supervisione di Pall Jenkins dei Black Heart Procession.

Il disco contiene otto brani - tra i quali, per la prima volta, uno cantato interamente in inglese - correlati da otto cortometraggi, caratteristica questa che accompagna la band fin dagli esordi. Anche per questa ultima fatica in studio della band, i testi sono ad opera di Solenn, cantante e tastierista francese della band, nonché regista di tutti i video. Oltre alla presenza di Pall Jenkins come produttore artistico, al disco hanno partecipato Scott Mercado dei Manuok alla batteria, Enrico Gabrielli (polistrumentista già al fianco di Afterhurs e Capossela, da sempre nei Calibro 35 e fondatore dei Mariposa) e Giovanni Ferrario (produttore di due dei dischi precedenti dei Grimoon) alla batteria, ma non solo. .
Ascolta qui il brano "Draw on my eyes":



Nati alla fine del 2003, i Grimoon si caratterizzano da subito per la loro capacità di mettere insieme musica e immagini: durante i concerti, ogni loro brano viene proposto dal vivo con la proiezione dei videoclip da loro girati e nel corso degli anni hanno realizzato diversi cortometraggi raccolti poi nel dvd "Cinemati pop" uscito nel 2010.
Discograficamente esordiscono nel 2004 esce l’Ep “Demoduff”, mentre nel 2006 esce “La lanterne magique” (cd+dvd) che i Grimoon cimentarsi con il loro primo lungometraggio. Nel 2008 esce “Les 7 vies du chat”, disco realizzato con la collaborazione di diversi musicisti italiani e internazionali, e dopo essersi dedicati ai tour italiani, europei ed americani nel 2010 tornano con un nuovo album, “Super 8” e un nuovo film, “Neera”, distribuito in Europa e Usa. "Déserteur" è il loro quarto album.

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.