Black Sabbath choc: Tony Iommi ha il cancro

Black Sabbath choc: Tony Iommi ha il cancro

Si apre con una brutta, bruttissima notizia l'anno che dovrebbe segnare il ritorno sulle scene dei leggendari Black Sabbath nella propria formazione originale, ovvero con Ozzy Osbourne alla voce: al chitarrista Tony Iommi - al momento impegnato a Los Angeles nelle session di registrazione del nuovo album del gruppo - è stato infatti diagnosticato un linfoma. La notizia della malattia, individuata nella sua primissima fase, è stata comunicata dal gruppo attraverso la propria pagina ufficiale di Facebook: "A Tony è stato diagnosticato un linfoma in fase iniziale, e tutti i suoi compagni intendono esprimergli la massima vicinanza in un momento così difficile. Lui, al momento, sta parlando con i dottori per cercare la cura migliore possibile. L'Uomo d'Acciaio del rock'n'roll è di ottimo umore, ed è fortemente determinato a rimettersi completamente". Al momento, come è ovvio immaginare, il management del gruppo non ha fatto previsioni circa la fattibilità del tour che la band ha in programma nel corso della prossima estate: la serie di eventi, che dovrebbe toccare anche l'Italia, il prossimo 24 giugno all'Arena Concerti della Fiera di Rho, alle porte di Milano, sarà inevitabilmente subordinata all'andamento del quadro clinico del chitarrista. Stando però a quanto riferito dai Sabbath, la lavorazione del nuovo album non dovrebbe - almeno per il momento - subire contraccolpi: "Questa notizia ci ha colti mentre eravamo a Los Angeles a lavorare al nuovo disco con Rick Rubin", ha fatto sapere la band, "Adesso torneremo in Inghilterra e continueremo a lavorare con Tony".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.