Paul McCartney e Nancy Shevell partiti per la luna di miele

Paul McCartney e Nancy Shevell partiti per la luna di miele

Dopo aver sistemato gli affari correnti, Paul McCartney e la (terza) moglie Nancy Shevell sono partiti per il sospirato viaggio di nozze. In seguito al "sì" presso l'ufficio del registro di Marylebone, lo stesso in cui più di quarant'anni fa Macca a Londra sposò la prima moglie Linda, i due non più giovanissimi sposini sono volati sull'isola caraibica di Mustique. Si tratta di un territorio delle Piccole Antille che farebbe formalmente parte dello Stato di Saint Vincent e Grenadine ma di fatto è privato. Pare che l'ex Beatle e la neosposa abbiano preso in affitto la proprietà di lusso Stargroves di Mick Jagger, una grande villa sul mare che solitamente viene affittata a 11.

400 euro alla settimana. Qualora il 69enne artista e la 51enne ereditiera si trovassero effettivamente a Stargroves, i due potrebbero andare a rilassarsi al noto e poco distante Basil's Bar, ritrovo notturno dove ogni tanto appaiono anche Kate Moss e David Bowie. Il proprietario, Basil Charles, sentito telefonicamente dal Sunday Mirror ha detto: "Sir Paul ancora non l'ho visto, ma qualche volta in passato ha fatto un salto da noi. L'ultima volta che ho visto lui e Nancy è stato in febbraio, se torna da noi chissà che non si metta a fare un paio di canzoni". Per il ricevimento dopo le nozze, come già riportato da Rockol, Macca aveva voluto tutti gli ospiti presso la sua abitazione "storica", quella di St. John's Wood comprata nel 1965 con i soldi dei .Beatles. L'abitazione peraltro si trova a poca distanza dagli studi di Abbey Road. McCartney è atteso live in Italia il 26 novembre a Bologna e il giorno successivo a Milano.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.