Jackson Browne e Ron, duetto a Milano

Jackson Browne e Ron, duetto a Milano

Andrà in onda questa sera (martedì 28 ottobre) alle 23,15 su Italia Uno la registrazione, effettuata lunedì al Propaganda di Milano, della puntata di "Night Express" che ha come protagonista Jackson Browne.

Il musicista americano, fresco reduce dalla Rassegna del Club Tenco di Sanremo, ha richiamato nel locale milanese il pubblico (di invitati) delle grandi occasioni. Ad aprire la serata è stato Niccolò Fabi, che ha dedicato a Browne come tributo una versione di "Running on empty". Il protagonista della serata è poi entrato in scena eseguendo "For everyman" e "The road", che si è trasformata in "Una città per cantare" quando a Browne si è unito Ron. Il cantautore di Garlasco ha presentato da solo "Stella mia", un brano del suo ultimo album, per poi di nuovo lasciare il palco all’illustre collega che ha cantato altri due pezzi, "The barricades on heaven" e "The next thing you hear". Dopo un secondo intervento di Fabi ("Rosso"), Jackson Browne ha chiuso il suo set con "Rosie" e "The pretender"; per la chiusura, l’immancabile "Stay" è stata cantata a tre da Browne, Ron e Fabi. Applausi calorosi, molta bella gente in platea (Claudia Gerini, Elenoire Casalegno - appena apparsa nuda sul mensile "Max" -, un paio di Elii, qualcuno ha visto anche Daniele Silvestri ma non ne è sicuro); certa, invece, l’assenza di Carlo Massarini. Una sorpresa, dato che di solito "Mr. Fantasy" non manca quando c’è un Jackson Browne nei paraggi. Ma forse Massarini era presente sotto mentite spoglie, e non si è fatto riconoscere per discrezione. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.