Ancora rimandata l'uscita dei Run D.M.C.

Ancora rimandata l'uscita dei Run D.M.C.
Sempre più "maledetto" il ritorno dei veterani del rap Run D.M.C. sulle scene: "Crown royal", ultimo album realizzato in studio dalla band dopo un silenzio durato otto anni (l'ultimo album del trio, "Down with the king", risale infatti al 1993), e che si fregia delle collaborazioni di personaggi del calibro di Kid Rock, Fred Durst e DJ Lethal dei Limp Bizkit, Jermaine Dupri, Everlast, Method Man, Sugar Ray, Nas e Method Man, non uscirà più nei negozi il 27 febbraio, ma il 3 aprile. L'ulteriore rinvio - a detta di Run - non può essere considerato un ritardo: "ci stiamo solo assicurando che sia tutto a posto". DJ Jam Master Jay ha invece dichiarato a Wallofsound.com che "il pubblico, quando sentirà "Crown royal", si accorgerà che i Run D.M.C., in questi anni di silenzio, non sono stati con le mani in mano".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.