Raffaella Carrà vuole i divi del cinema a Sanremo

Raffaella Carrà vuole i divi del cinema a Sanremo
Resta confermata la posizione di presentatrice unica del Festival di Sanremo per Raffaella carrà, che si sta prodigando per realizzare il suo progetto che prevede la presenza di un cavaliere a serata. Non è certo esclusa la presenza femminile, con la possibilità di riportare al festival per una serata alcune delle sue ultime muse come Claudia Koll, Anna Falchi, Ines Satre e Laetitia Casta. Ma la ricerca dei "cavalieri" prosegue e sembra si dirigerà sui divi del cinema sfruttando la vicinanza del festival di Berlino, il quale si concluderà una settimana prima che inizi Sanremo. Raffa cercherà quindi di prolungare il soggiorno di qualche illustre attore. E' confermata la presenza a berlino di Sean Connery, Pierce brosnan e Leonardo Di Caprio (che sembra il più restìo a partecipare a manifestazioni private). Carramba, qualche sorpresa in vista?
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.