Gravemente malato Jon Lord, ex Deep Purple

Con Rick Wakeman e Keith Emerson ha dimostrato che l'organo non è fatto solamente per le cattedrali. Col suo Hammond ha fatto la lotta con le chitarre elettriche. Ora Jon Lord deve lottare contro un nemico più pericoloso d'una seicorde. Quello che amici e conoscenti sussurravano già da un po' di tempo è vero: Lord, ex Deep Purple, ha un tumore e ha iniziato le cure. La notizia arriva a poche ore da una simile su Tom Hamilton, il bassista degli Aerosmith. Hamilton si è sottoposto ad un intervento chirurgico per combattere una forma di tumore alla lingua e alla gola (estesasi negli ultimi tempi anche alle corde vocali) che lo affligge ormai da diversi anni; il musicista, al quale fu diagnosticato il male nel 2006 e che fu costretto a perdere una buona parte del tour col suo gruppo per sottoporsi ad una serie di sedute di radioterapia, è stato sottoposto ad un'operazione (definita "radicale" per la sua complessità) che sembra aver risolto definitivamente il problema. E, stando ai primi bollettini medici, la massa tumorale è stata rimossa senza intaccare né le corde vocali né la parte superiore dell'apparato respiratorio. Jon non è sceso in troppi particolari e, con un breve comunicato, sembra aver preso la cosa senza particolari preoccupazioni se non addirittura come se si trattasse di una fastidiosa piccola seccatura.





Contenuto non disponibile







"Vorrei far sapere a tutti i miei amici, a chi mi segue, ai miei fan e a chi viaggia con me che sto combatterndo contro un tumore e quindi mi asterrò dall'esibirmi mentre sarò in cura e sotto trattamento", ha affermato Jon. "Naturalmente continuerò a comporre musica -nel mio mondo ciò deve far parte delle cure- e sono sicuro di tornare in buona forma l'anno prossimo. Ci vediamo presto". Lord, nato a Leicester nel 1941, è passato alla classica nel 2002. Con i Purple ha registrato tutti gli album "classici" degli anni Settanta.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.