Il pianista Johnnie Johnson entra nella R&R Hall of Fame

La “The Rock and Roll Hall of Fame Foundation” ha annunciato che il pianista/compositore Johnnie Johnson, entrerà il prossimo anno nella categoria “Side-Man”.
Come leader della band di Chuck Berry e suo partner nella stesura delle liriche per 40 anni, Johnson è stato riconosciuto uno dei padri del rock’n’roll dai “Hall of Famers” Keith Richards, Eric Clapton e Bob Weir. I criteri considerati in questa categoria nata nel 1999, fanno riferimento soprattutto al contributo del musicista nello sviluppo e diffusione del rock and roll.
“È il più bel regalo di Natale che potessi ricevere” ha commentato il settantaseienne Johnson, “non sono stato inserito insieme a Chuck Berry nell’Hall of Fame, perché spesso il mio nome non è stato accreditato tra gli autori delle sue canzoni. Ma ora grazie alla nuova categoria Side-Man anche chi non è diventato famoso può trovare il suo spazio”. Johnson era stato al centro di una vera e propria campagna promozionale partita nel 1995 su iniziativa del businessman Gorge Turek con un pubblico appello affinché il musicista fosse riconosciuto dalla Hall of Fame. Probabilmente l’iniziativa di Turek ha indotto la commissione della fondazione a creare la categoria “Side-Man”, dove ha trovato posto il pianista.
Ciò non toglie nulla alla straordinaria carriera del pianista che da autodidatta, impose un vero e proprio stile chiamato “Left-hand Boogie”. Assieme a Chuck Berry ha composto oltre cinquanta canzoni, tra cui i classici "Roll over Beethoven", "No particular place to go", "Rock and Roll Music" e "Sweet little sixteen."
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.