Proteste per la statua di Chuck Berry, il pioniere del rock'n'roll

Proteste per la statua di Chuck Berry, il pioniere del rock'n'roll

Oggi, a vederlo ancora in azione alla bella età di 84 anni che suona "Maybellene", "Roll over Beethoven",  "Rock and roll music" e "Johnny B. Goode" quasi come negli anni Cinquanta, non può fare che tenerezza. Ma su Chuck Berry, classe Ventisei, il pioniere del rock'n'roll, qualcuno ha qualcosa da dire. O, per meglio dire, non tanto su di lui che ormai ha raggiunto un'età per la quale è giusto sia lasciato in pace, quanto sulla erigenda statua che la città di St.Louis gli vuole dedicare e che dovrebbe sorgere nei pressi del locale (il Blueberry Hill) in cui Berry ancor'oggi si esibisce una volta al mese. La statua dovrebbe essere inaugurata dalle autorità cittadine il prossimo 29 luglio, ma c'è chi si oppone.






Contenuto non disponibile








Una donna dalla memoria lunga, per non dire elefantiaca, Elsie Glickert, ha infatti chiesto al Consiglio comunale che occorre come minimo rimandare l'inaugurazione; la Glickert, 86 anni e che ha sempre abitato a St.Louis, infatti ricorda benissimo quando, correva il 1962, Berry finì in galera per aver indotto una donna a prostituirsi. "E' un criminale e non è amico delle donne", ha affermato la signora Elsie, che al Consiglio ha sottoposto una petizione con più di cento firme. Il city manager Lehman Walker ha tuttavia riferito che, sebbene della protesta si parlerà in Comune lunedì, pare oltremodo improbabile che il progetto possa subire slittamenti o alterazioni.

Dall'archivio di Rockol - Chuck Berry: dieci cose che (forse) non sai dell'inventore del rock'n'roll
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.