Will Smith citato in giudizio dal suo ex produttore

Will Smith - rapper di successo, "Principe di Bel Air" in TV e attuale campione di incassi al cinema negli Stati Uniti con "Men in black", a fianco di Tommy Lee Jones - l’ha detta grossa: è questo, almeno, il parere di Dana Goodman, suo primo produttore discografico nella natia Filadelfia.

Smith, riferendosi a Goodman senza mai farne il nome, ha raccontato a "US magazine" che all’inizio della sua carriera fu costretto, insieme al suo partner DJ Jazzy Jeff, a firmare un contratto-capestro quando un tale produttore, con un messaggio non troppo velato durante una discussione che avveniva nella sua auto, appoggiò con noncuranza una pistola di grosso calibro sul cruscotto; lo stesso produttore, che ebbe anche la trascuratezza di cedere il suddetto contratto appena prima del successo dei due rapper, avrebbe esploso contro di loro anche qualche colpo "di avvertimento". E Goodman, mai menzionato espressamente, si è riconosciuto inequivocabilmente nel personaggio dell’intervista, ravvisandovi gli estremi per fare causa a Smith per "danni irreversibili" arrecati alla propria carriera artistica.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.