Chiara Canzian: è 'E ti sento' il singolo che anticipa il nuovo album


Si intitola "E ti sento" il nuovo singolo di Chiara Canzian che anticipa la pubblicazione del suo secondo disco previsto per la primavera 2011, in uscita ad un anno di distanza dal disco d'esordio della cantante "Prova a dire il mio nome". Il brano è stato composto nell'ultimo anno come le altre canzoni che andranno a far parte del nuovo album della Canzian ancora in fase di registrazione tra Milano e New York, città scelta come sfondo al videoclip del singolo per la regia di Roberto Saku Cinardi.






"E ti sento" è stato scritto e composto da Chiara Canzian mentre l'arrangiamento è a cura di Valerio de Paola, le registrazioni di Ivan Rossi e il mastering di G. Calbi presso lo Sterling Sound di New York. Il brano è stato suonato da Phil Mer alle chitarre, Andrea Lombardini al basso, Davide Dalpiaz al pianoforte, Valerio de Paola alle chirarre e vede la partecipazione dell'Archimia Quartet.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.