Franco Battiato parla dei suoi ‘Campi magnetici’

Franco Battiato parla dei suoi ‘Campi magnetici’
Martedì 13 giugno, debutterà al Teatro della Pergola il balletto "Campi magnetici", con musiche di Franco Battiato, su testi di Manlio Sgalambro e coreografie di Paco Decina. Il 29 giugno, con una "recita" straordinaria all’aperto ripresa dalle telecamere della Rai, "Campi magnetici" chiuderà la rassegna del "Maggio musicale". I tre autori hanno parlato del loro progetto, già ampiamente anticipato anche su Rockol (vedi News), nel corso di una conferenza stampa, ripresa sul "Giorno" in una articolo di Enrico Gatta. Le musiche del balletto sono già un Cd , il primo di Battiato per la Sony Classical. E il musicista siciliano definisce questo lavoro che attraversa i generi musicali "una spudoratezza" che lo riporta "alla mancanza di ritegno che avevo agli inizi degli anni Settanta, quando mi buttavo dentro campi musicali claustrofobici o liberatori". E aggiunge: "L’unica cosa di cui mi vergogno è che consideravo i cantautori musica commerciale (...) Per ottusità. Ogni volta che una persona è ottusa, si crede pura".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.