Arte e musica sabato 8 maggio a Prato

Art-performance, cinema, musica e video d'essai al Centro per l' Arte Contemporanea L. Pecci di Prato (viale della Repubblica, 277). Sabato 8 maggio è in programma infatti ultimo appuntamento della rassegna “Pecci/Link” organizzata dal Link Project di Bologna e dalla Sezione Avvenimenti del Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato. In prima serata (ore 23) saranno di scena i Kinkaleri con la performance “ET”; sempre alle ore 23 di sabato 8 maggio, ma nella Sala Auditorium del C.A.C. L. Pecci, spazio al cinema con “Fluxus Anthology N° 1 - N° 32”, una selezione ufficiale di rarissime opere provenienti dall'area Fluxus americana ed europea (da Yoko Ono a Nam June Paik ed Eric Andersen).
Per quanto riguarda la musica, ospite principale di questo ultimo appuntamento della rassegna sarà il gruppo Starfuckers (Lessnes - Audioglobe), formazione di chiara impronta "concrete noise", attiva sulla scena dal 1987 e con all'attivo quattro album. Prima degli Starfuckers sarà la volta dei Kiloton (già Lost Circuit) formazione presente tra l'altro nella compilation “Metatoys 1”, una raccolta di progetti di musica elettronica prodotta da Dune Records per CPI.
Per l'arte elettronica, in seconda serata, proiezione di una miscellanea di opere e frammenti dal titolo “Incredible Strange Television”.
Informazioni: tel. 0574570620 - fax 0574572604, www.comune.prato.it/pecci/home.htm

Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.