American Country Awards, stravince Carrie Underwood

Carrie Underwood a mani basse: la 27enne cantautrice country dell'Oklahoma ha vinto in tutte e sei le categorie in cui aveva ricevuto nomination agli American Country Awards. Carrie si è portata a casa -tra gli altri- i trofei "Artist of the year" (battendo la "milionaria" Taylor Swift) e "Album of the year". Alla prima edizione dei premi, svoltisi presso la MGM Grand Garden Arena di Las Vegas e voluti dal network Fox, Carrie ha ringraziato i suoi fan in quanto è stato il pubblico a votare. A quota quattro si sono classificati i Lady Antebellum, vincitori anche nella categoria "Artist of the Year: Duo or Group". Tre trofei sono andati al nuovo Easton Corbin della Florida, il cui primo ed omonimo album è stato pubblicato nello scorso marzo raggiungendo il numero 10 nelle classifiche USA.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.