Una rivista di heavy metal dedica la copertina a un gruppo sconosciuto: è un ‘chi l’ha visto’ per il cantante, scomparso da mesi

Si chiama Fabio Tollis, ha 16 anni - ma ne dimostra molti di più grazie al fisico imponente - ed è il cantante degli Infliction. La famiglia e gli amici non hanno più notizie di lui dal 16 gennaio, quando Fabio e la sua amica Chiara sono stati visti per l’ultima volta a Milano, in un pub di Porta Romana. Un paio di avvistamenti risalgono a gennaio, in Liguria; poi, più nulla. La rivista “Metal Shock” sta dando una mano alle ricerche con un’iniziativa singolare. Nel numero attualmente in edicola, ha dedicato l’intera copertina alla foto del gruppo del quale Fabio è il cantante, gli Infliction, e ha pubblicato un appello: “Fabio, fai una telefonata a tuo padre, fagli sapere che stai bene”. Il padre, che tiene a precisare che i rapporti familiari erano più che normali e che la sparizione di Fabio difficilmente può essere ricondotta alle trasgressioni della musica heavy di cui Fabio è appassionato, ha detto: “Se Fabio telefona e dice che sta bene e vuole continuare così, gli augurerò buona fortuna”. Per eventuali segnalazioni, il numero è 02-25390751

Dall'archivio di Rockol - Artisti che odiano i loro successi: 11 casi da manuale
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.