Concerti, 'Negro 2010': dal vivo a Pertosa (SA) Teresa De Sio ed Hevia

Concerti, 'Negro 2010': dal vivo a Pertosa (SA) Teresa De Sio ed Hevia

Dal 26 al 29 agosto si terrà, presso le Grotte dell'Angelo a Pertosa (SA), la quindicesima edizione del festival Negro. La manifestazione di musica e cultura etnica vedrà alternarsi sul palco artisti italiani e di fama internazionale: il 26 agosto ci saranno le esibizioni di Lou Dalfin, di Mario Incudine e del Gruppo Terra, il 27 agosto toccherà a Moni Ovadia, il 28 agosto sarà il turno di Hevia ed il 29 agosto canterà dal vivo Teresa De Sio, impegnata con il "Due Sicilie tour". Il palco principale sarà affiancato dallo spazio "Antrosuono", in cui si esibiranno arstisti che proporranno musica folk e di ricerca. Il biglietto di ingresso, acquistabile in loco, costerà cinque euro e sarà possibile abbonarsi ai quattro giorni al prezzo di dieci euro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
9 feb
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.