New York, arrestata Foxy Brown

Foxy Brown è stata arrestata poche ore fa a New York per violazione di un'ingiunzione del tribunale per reati connessi a violenza domestica: il fermo, avvenuto nella giornata di ieri e del quale non sono stati resi noti i dettagli, è stato effettuato a Brooklin. La Brown fu giudicata colpevole di molestie telefoniche nei confronti di una vicina di casa nel 2008: l'anno precedente le due donne si resero protagoniste di un violento litigio per il volume di uno stereo. Successivamente, la rapper scontò una pena detentiva di alcuni mesi in seguito all'aggressione ai danni di un'estetista in un salone di bellezza di Manhattan. L'avvocato dell'artista - vero nome Inga Marchand - per il momento ha preferito non commentare l'arresto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.