Michael Kiske, ex Helloween, torna sul palco dopo 17 anni

Michael Kiske, ex Helloween, torna sul palco dopo 17 anni

 

Dopo ben 17 anni di assenza dai palchi, l'ex cantante degli Helloween - il biondo (ammesso che sotto la cuffia ci siano ancora i capelli) Michael Kiske - è tornato a esibirsi davanti a un pubblico. Sabato 5 giugno, infatti, ha suonato con la sua nuovissima band Unisonic, headliner alla Live Music Hall di Mörlenbach, in Germania.

Kiske era entrato negli Helloween nel 1986, per abbandonarli poi nel 1993; in questi ultimi 17 anni si è dedicato a una grande varietà di progetti musicali, tutti improntati a sonorità più pacate e melodiche: dagli album solisti, a quelli coi Place Vendome, passando per i Supared e una miriade di collaborazioni (Gamma Ray, Edguy, Masterplan, Trick or Treat...). Nonostante, dunque, un'attività solida, il cantante non si era più esibito dal vivo in alcun frangente, preferendo la quiete degli studi di registrazione. 

A proposito della nuova band e di questo ritorno alla dimensione live Kiske ha commentato: "In generale mi ero un po' stancato di fare tutto da solo dopo così tanti anni, e mi è parsa la cosa giusta da fare. Lavorando in gruppo possiamo trarne tutti benefici; anche se singolarmente tutti sono bravissimi, quattro persone insieme saranno sempre meglio di una sola, se riescono a funzionare armoniosamente. E poi avere un gruppo vero mi ha dato la motivazione per andare nuovamente in tour. Dopo 17 anni non vedevo l'ora di salire su un palco e divertirmi con la band e i fan".

Il sound degli Unisonic costituisce, tra l'altro, un ritorno di Kiske al suo passato più metal, fatto di brani hard & heavy - senza, ovviamente, perdere d'occhio l'aspetto melodico. Un album intero è in lavorazione e potrebbe uscire per l'italiana Frontiers Records.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.