Kula Shaker, nuovo album ‘più rock’ il 19 gennaio

Kula Shaker, nuovo album ‘più rock’ il 19 gennaio
Se ne parlava da mesi, cioè da quando i Kula avevano iniziato a registrarlo su una chiatta sul Tamigi, ed ora finalmente il loro secondo album è quasi pronto. Ultimato il mixaggio, attorno al 20 ottobre, la band “esoterica” consegnerà il tutto alla Columbia, la quale lo pubblicherà il 19 gennaio. Non v’è ancora conferma ufficiale del titolo, anche se pare che l’album si chiamerà “Strange folk”.
Il lavoro, secondo una fonte vicina al gruppo, sarebbe “più rock” del precedente “K”. Tra i brani che probabilmente appariranno sull’album (ma la scaletta ufficiale non è ancora stata stilata) sarebbero da annoverare “New world”, “108 battles”, “Shower your love”, “Sister Breeze”, “Spawn of Satan”, “Mystical machine gun”, “Holy river” e “Golden Avatar”.
Vedremo se anche stavolta Crispian Mills e soci saranno accusati di velato cripto-nazismo, più o meno occultista, da parte del “New Musical Express”, il settimanale britannico che li mise sotto tale accusa alcuni mesi dopo l’uscita di “K”. Intanto noi di Rockol al NME gliene regaliamo una subito. Prendiamo il titolo “108 battles”: se consideriamo lo zero come un numero neutro, rimangono i numeri 1 ed 8. Uno come la “a” ed otto come la “acca”, quindi ecco le iniziali “A.H.”. Ma guarda, le stesse di un famoso Adolfo…
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.