Daniel Johnston al lavoro su materiale inedito

Daniel Johnston al lavoro su materiale inedito
Il tormentato cantautore nato a Sacramento ma residente in Texas Daniel Johnston è al lavoro su nuove canzoni: l'artista, che solo all'inizio del 2009 ha dato alle stampe "Is and always was", sta infatti completando il suo nuovo album, il cui titolo potrebbe essere "The death of Satan". "Siamo molto eccitati all'idea di pubblicare il disco", ha scritto Johnston sul suo sito ufficiale: "Lo sto realizzando col mio vecchio gruppo con quale suonavo qui, in Texas. Ci stiamo divertendo molto. Questo sarà probabilmente il nostro album più 'professionale', e credo che alla gente piacerà molto".

Daniel Johnston soffre da anni di psicosi maniaco-depressive: attivo discograficamente dal 1981, il suo lavoro è stato apprezzato da - tra gli altri - Kurt Cobain (forse il suo fan più famoso), Sonic Youth, Beck, Tom Waits e Flaming Lips.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.