Recensioni

Tracy Chapman - TELLING STORIES

Quattro accordi e una voce triste. Nel 1988 questo bastò a conquistare un mondo che, probabilmente, era inconsapevolmente alla ricerca di qualcosa da contrapporre all’orgia di technopop (Culture Club, Simple Minds, Belinda Carlisle, fate...
Leggi tutto