Biografia

Steve Wynn nasce il 21 febbraio 1960 a Los Angeles. Si fa conoscere soprattutto grazie ai Dream Syndicate, storica rock band degli anni '80. La band si scioglie e Wynn attraversa la decade seguente nella nuova veste di cantautore rock, portando comunque avanti il progetto parallelo dei Gutterball. Esordisce come solista nel 1990 con KEROSENE MAN, seguito due anni dopo da DAZZING DISPLAY. La sua carriera prosegue mediamente su buoni livelli e spesso con il coinvolgimento di illustri colleghi, fino al doppio HERE COME THE MIRACLES del 2001 e a STATIC TRANSMISSION del 2003. Nel 2005 arrivano due dischi: la raccolta WHAT I DID AFTER MY BAND BROKE UP (che comprende anche un secondo CD di rivistazioni per piano e voce di brani “minori” del suo repertorio solista) e …TICK…TICK…TICK, ultimo capitolo della trilogia tucsoniana: come i due precedenti album di inediti è stato inciso in Arizona con l’ausilio dei Miracle3. Dopo una reunion con dei Danny&Dusty (storico supergruppo originariamente fondato negli anni '80 con Dan Stuart dei Green On Red), Wynn torna solista nel 2008 con CROSSING THE DRAGON BRIDGE, disco semi acustico inciso a Lubiana, seguito da un disco live con la stessa formazione. Contemporaneamente forma i Baseball Project assieme a Peter Buck dei R.E.M.: la band si dedica a mettere in musica le storie e leggende dello sport americano.
Nel 2010 esce il suo disco più recente, NORTHERN AGGRESSION. (16 gen 2011)