Biografia

Nato in Francia il 12 dicembre 1950 in una famiglia di origine italiana, Galliano incomincia a suonare la fisarmonica all’età di quattro anni, grazie agli insegnamenti del padre Luciano. Successivamente passa al trombone, studiando anche composizione all’accademia di Nizza.
A quattordici anni rimane affascinato dalla musica jazz dopo aver ascoltato Miles Davis e Clifford Brown; tenta così di percorrere la strada del musicista jazz, pur incontrando all’inizio qualche difficoltà.
Fortunatamente, dopo essersi trasferito a Parigi nel 1973, diventa compositore e arrangiatore per l’orchestra di Claude Nougaro, dove rimane per tre anni fino a quando non incomincia a lavorare con numerose personalità del jazz, tra cui Chet Baker, Joe Zawinul, Toots Thielemans, Ron Carter, Michel Petrucciani e Jan Garbarek. Un altro incontro molto significativo è quello con Astor Piazzolla, di cui Galliano reintrerpreta – attualizzandolo - il musette, un tipo di ballo che deriva dal tango argentino, creato dallo stesso Piazzolla.
Tra i suoi lavori vanno ricordati COLORIAGE (1992), NEW YORK TANGO (1997), PASSATORI (2000), LUZ NEGRA (2007) e l’ultimo EUROPEAN JAZZ MASTERS, uscito a fine maggio 2008. (23 giu 2008)