Biografia

Catharina Hagen nasce l’11 marzo 1955 a Berlino Est. Considerata già una promessa dell’opera a undici anni, lascia la scuola a sedici per dedicarsi alla carriera musicale; dopo essersi diplomata al The Central Studio for Light Music di Berlino Est, forma la sua band Automobil.
Nel 1974 viene realizzato il brano "Du hast den Farbfilm vergessen"; due anni più tardi viene estradata assieme alla madre a causa del suo patrigno Wolf Biermann, noto attivista politico. Si trasferisce in seguito a Londra, dove frequenta i Sex Pistols, e poi ritorna in Germania dove fonda la Nina Hagen Band a Berlin Est. Nel 1978 esce il primo disco omonimo , seguito da UNBEHAGEN (1979), entrambi grandi successi sulla scena tedesca.
Nel 1982, dopo la nascita della prima figlia Cosma Shiva, realizza il suo primo disco in lingua inglese, NUNSEXMONKROCK, che mescola punk, funk, reggae e opera. Nel 1983 viene pubblicato ANGSTLOS e nello stesso periodo la Hagen diventa popolare per i suoi dibattiti sulla religione, sugli alieni, sui suoi credo sociali e sui diritti degli animali. Nel 1985 esce NINA HAGEN IN EKSTASY , mentre negli anni Novanta la poliedrica artista realizza diversi lavori, l’ultimo OM NAMAH SHIVAY (1999). Negli anni Duemila, dopo la nascita del secondo figlio e la fine di un secondo matrimonio, vengono invece realizzati RETURN OF THE MOTHER (2000), BIB BANG EXPLOSION (2003), SEEMAN FEATURING NINA HAGEN (2003) e il disco più recente, PERSONAL JESUS, pubblicato nel 2010. (28 set 2010)