Biografia

Michael Bublé nasce a Burnaby, in Canada, il 9 settembre 1975. Introdotto al genere musicale dal nonno, italiano di Treviso, Bublé vince ancora teen-ager il Canadian Youth Talent Search e pubblica album come indipendente. Lo nota il produttore David Foster, che gli procura un contratto con la Reprise Records, storica etichetta fondata da Frank Sinatra. Il debutto eponimo esce nel 2003 in America e nel resto del mondo l’anno successivo. Nel 2005 segue IT'S TIME, anticipato dal singolo autografo "Home", e contenente una cover di "Quando quando quando" in duetto con Nelly Furtado. A fine anno esce il CD/DVD dal vivo CAUGHT IN THE ACT, che contiene un duetto con Laura Pausini. Per un nuovo disco di studio bisogna attendere la primavera 2007: ad aprile esce CALL ME IRRESPONSIBLE. Dal tour che segue al disco viene tratto un CD/DVD che esce nel 2009, dal titolo MICHAEL BUBLE' MEETS MADISON SQUARE GARDEN; pochi mesi dopo esce un nuovo album di studio, CRAZY LOVE, che contiene nuove reinterpretazioni di classici, e un paio di brani autografi. Nel 2010 esce una versione di quest’ultimo LP: CRAZY LOVE (HOLLYWOOD EDITION), il cui nome riprende il primo singolo estratto, “Hollywood”, non presente nella precedente versione, così come altri due inediti. Nel 2011 anche Bublé si confronta con il tema natalizio: esce infatti CHRISTMAS, in cui ci sono duetti con Shania Twain, Puppini Sisters e Thalía.
Nel 2013 e 2016, rispettivamente, pubblica TO BE LOVED e NOBODY BUT ME. (02 nov 2017)