Biografia

Nata a New York, più precisamente nel Bronx, nel 1971, nel 1992 esordisce con WHAT’S THE 411?. Il disco, e soprattutto singoli come “Reminisce” e “Real Love” le fruttano ben presto l’appellativo di “Queen of Hip-Hop Soul”. Pochi mesi dopo l’uscita, il disco diventa album di platino negli States. “Reminisce” viene remixato dal duo hip hop Pete Rock and C.L. Smooth, tornando in cima alle classifiche americane. Mary ha dalla sua, fin da questo disco, un produttore di grido come Sean “Puffy” Combs.
I consensi continuano a crescere anche dopo la pubblicazione del secondo disco, MY LIFE.
La conferma, dopo un disco non troppo convincente (MARY JANE) arriva con SHARE MY WORLD dove, ancora una volta, mostra la sua capacità nel cantare soul e snocciolare parole in linea con lo stile dei rapper. Inoltre, nonostante la presenza di produttori “leccati” e altamente tecnologici come R. Kelly (con cui duetta in "It's On"), Babyface, Jimmy Jam & Terry Lewis, Mary J Blige mantiene la sua potenza emotiva, quella stessa potenza emotiva che rende credibile la Blige anche in, MARY, a cui segue nel 2001 NO MORE DRAMA. Nel 2003 è la volta di LOVE & LIFE, mentre nel 2005 arriva THE BREAKTHROUGH, che vede un duetto con Bono in “One” degli U2.
Dopo l’uscita della raccolta di successi del 2006, “Reflections (a retrospective)”, la cantante pubblica il suo ottavo album in studio “Growing pains” l’anno successivo. Due anni più tardi, arriva “Stronger with each tear”, pubblicato nel dicembre 2009. Il disco arriva in varie versioni per l’Europa e in Italia a cantare con Mary il singolo “Each tear” c’è Tiziano-Ferro. Nel frattempo si sblocca anche la situazione nel settore cinematografico. Dopo qualche anno dall’annuncio, finalmente Mary può vestire i panni della cantante Nina Simone in una pellicola attesa da tempo e successivamente recita nel film “Rock of ages”. Nel marzo 2011 esce il singolo “Someone to love me (naked)”, versione rivisitata di “Someone to love me” del progetto Diddy-Dirty-Money , con le partecipazioni di P. Diddy e Lil’ Wayne e successivamente circola “The living proof”, tratta dalla colonna sonora di “The help”. Ad anticipare ufficialmente l’uscita del nuovo album MY LIFE II: THE JOURNEY CONTINUES (ACT 1) sono i singoli “258” e “Mr. wrong”, quest’ultimo con la partecipazione di Drake. MY LIFE II arriva il 21 novembre 2011 accolto da buone critiche. L’album vuole essere un sequel di MY LIFE, secondo album della Blige pubblicato nel lontano 1994. (20 nov 2017)