Biografia

Gli INXS si formano a Perth, Australia, nel 1977, per iniziativa dei tre fratelli Farriss Andrew (tastiere e chitarra), Tim (chitarra) e Jon (batteria), ai quali si uniscono il cantante Michael Hutchence, il bassista Garry Gary Beers e il chitarrista e sassofonista Kirk Pengilly.
Dopo gli inizi sotto il nome di Farriss Brothers e un anno di apprendistato sui palchi dei pub di Sydney, la band pubblica nel 1980 il primo album, che ottiene un buon responso sul mercato australiano, così come il successivo UNDERNEATH THE COLOURS. Il successo locale procura alla band un contratto discografico internazionale. SHABOOH SHOOBAH (1983) e THE SWING (1984) fanno conoscere la band anche negli Stati Uniti, aprendo la strada al primo consistente successo di vendite, LISTEN LIKE THIEVES (1985), trainato dal singolo "What you need". Con l'hit "Need you tonight" e KICK (1987) si completa l'ascesa del gruppo: l'album vende milioni di copie e fa del gruppo un fenomeno internazionale.
Il periodo favorevole però si interrompe con X (1990), meno venduto del suo predecessore. La popolarità della band rimane molto larga, ma i risultati ottenuti da LIVE BABY LIVE (1991, dal vivo), WELCOME TO WHEREVER YOU ARE (1992) e FULL MOON, DIRTY HEARTS (1993) sembrano indicare che gli australiani abbiano imboccato la strada della discesa. Hutchence comunque è un personaggio molto discusso, soprattutto per le sue relazioni con donne famose. Nel 1997 esce ELEGANTLY WASTED, che risolleva le fortune commerciali del gruppo.
Il 22 novembre dello stesso anno, Hutchence viene trovato impiccato nella sua stanza d'albergo. La tragica scomparsa del cantante chiude di fatto la storia della band, anche se gli altri membri negli anni successivi si esibiscono dal vivo con il nome di INXS, chiamando Jimmy Barnes come cantante.
Nel 2005 gli INXS annunciano la creazione di un reality show itinerante destinato a scovare il sostituto di Michael Hutchence, che va in onda sul network americano CBS. Il gruppo viene così messo sotto contratto dalla Epic. Nel 2006 esce SWITCH, che vede la partecipazione del vocalist Jason Dean Fortune, che emerge dalle 13 settimane di selezioni. Il disco viene inciso con la collaborazione di Guy Chambers, collaboratore storico di Robbie Williams.
Dopo alcuni anni di inattività esce, sempre in collaborazione con Fortune, ORIGINAL SIN, che vede anche la partecipazione di Ben Harper e Rob Thomas. (28 nov 2012)