Biografia

Nel 1975 i Goblin raggiungono il successo già con il loro primo album, 
PROFONDO ROSSO, colonna sonora dell'omonimo film di Dario Argento, entrato nell'immaginario collettivo grazie soprattutto al celeberrimo tema ideato dal bassista Fabio Pignatelli. E' proprio in quel periodo, con l'ingresso
 del batterista Agostino Marangolo che si definisce la formazione storica. 
Seguono album molto popolari come SUSPIRIA (1977), ZOMBI (1978) e il concept IL FANTASTICO VIAGGIO DEL BAGAROZZO MARK (1978), fino a produzioni minori, come CONTAMINATION, BUIO OMEGA, PATRICK e SQUADRA ANTIGANGSTER.
Nel 2005 esce l'album BACK TO THE GOBLIN, mentre a cinque anni di distanza, il gruppo, in veste rinnovata, ritorna sulle scene: Agostino Marangolo alla batteria e Fabio Pignatelli al basso sono infatti accompagnati da Aidan Zammit e Danilo Cherni alle tastiere e Giacomo Anselmi alle chitarre. La band ha in produzione un nuovo album che prevede l’arrangiamento di brani classici rivisitati e altri sei inediti. (05 apr 2011)