Biografia

Damon Albarn, Graham Coxon, Alex James e Dave Rowntree, quattro ragazzi dell'Essex conosciutisi al Goldsmiths' College di Londra, esordiscono, dopo due singoli folgoranti -"She's so high", "There's no other way" - con l’album LEISURE (1991).
Nonostante l’iniziale successo di “She’s so high” nella classifica inglese, sembra che i Blur siano destinati a finire nel dimenticatoio; dopo due anni però esce MODERN LIFE IS RUBBISH, album che guarda alla tradizione britpop con influenze che derivano dai Kinks agli Who, da Bowie passando per i Beatles. Il disco è un successo che - dopo il singolo "Popscene" - apre la strada per il successivo PARKLIFE del 1994, dai suoni più eclettici e pop. Da questo lavoro viene estratto il famosissimo “Girls & boys”, che rimane una delle canzoni più importanti dei Blur.
L’anno successivo viene pubblicato THE GREAT ESCAPE (1995), lavoro più elaborato e orchestrale dei precedenti; nel 1997 esce invece BLUR - ennesimo punto di rottura con il passato anche grazie al singolo “Song 2” – in cui il gruppo reinventa nuove sonorità mescolando l’indie rock e lo stile lo-fi di alcune band americane (i Pavement su tutte). Tra la fine del 1999 e il 2000 celebrano il decennio di attività con alcuni concerti antologici e con la pubblicazione di THE BEST OF, raccolta di 18 brani che contiene anche l’inedito “Music is my radar”; 13 – in cui invece prevale la sperimentazione tra la musica elettronica e quella gospel - è l’ultimo album che vede i Blur ancora assieme. Infatti, nel maggio del 2002 Graham Coxon decide di lasciare durante la registrazione di THINK TANK, uscito poi nel maggio del 2003 con la collaborazione tra gli altri di Fatboy Slim. I membri restanti continuano per qualche periodo a suonare, supportando anche con una tournée l’uscita del disco. Alla fine della serie di concerti, però, il gruppo si separa per dedicarsi a progetti differenti, come la band virtuale Gorillaz per Damon Albarn.
Alla fine di settembre del 2007 la band viene riunita di nuovo proprio da Coxon, dopo una pausa di cinque anni. A fine 2008 viene annunciata ufficialmente la reunion per alcuni concerti dell'estate del 2009. Da quello di Londra ad Hyde Park il 2 e 3 luglio viene tratto un doppio live, ALL THE PEOPLE… LIVE AT HYDE PARK. Nel 2012 il gruppo ritorna con un paio di brani, “The puritan” e “Under the westway”, eseguite dal vivo nel corso di un webcast a luglio 2012, in preparazione per un breve tour di reunion che si chiude ad agosto, con il concerto che segna la chiusura delle Olimpiadi di Londra. La band va nuovamente in tour nel 2013, mentre nel 2014 Damon Albarn pubblica un disco solista.
A sopresa, a febbraio 2015 la band annuncia THE MAGIC WHIP, primo disco in 13 anni e il primo con la formazione originale da 13, del 1999. L'album esce nel 2015. (15 mar 2018)