Biografia

Gli Avenged Sevenfold nascono nel 1999 fondati dal cantante Matthew Shadows, da un suo compagno di classe, Jimmy Sullivan, e da Zacky Vengeance. A loro si aggiunge il bassista Justin Sane, che però abbandona nel 2001 sostituito da Dameon Ash; nel gruppo c’è spazio anche per un altro chitarrista, il talentuoso Synyster Gates.
Ottenuta una formazione stabile, il gruppo pubblica alcune demo che procurano l’ingaggio da parte della casa discografica Goodlife Recording. Nel luglio 2001 arriva il primo album SOUNDING THE SEVENTH TRUMPET, che ottiene un buon successo, portando la band in giro per gli Stati Uniti in tour promozionale. L’anno successivo avviene un altro importante cambio: Johnny Christ sostituisce Ash al basso. Gli Avenged iniziano così per quasi un anno una lunga serie di concerti e apparizioni a festival musicali. Nel 2003 – dopo aver firmato un contratto con la Hopeless Records – la band pubblica WALKING THE FALLEN, accolto molto bene sia dalla critica sia dal pubblico, vendendo 175 mila copie e piazzandosi al dodicesimo posto nella classifica di Billboard.
Nel 2005 gli Avenged escono con il terzo album, CITY OF EVIL, che presenta delle sonorità più vicine all’hard rock e all’heavy metal; l’anno successivo, terminata una lunga tournée promozionale, il gruppo partecipa alle date europee dei Metallica e all’Ozzyfest. Sempre nel 2006 la band vince il premio "Best new artist agli MTV Video Music Awards e partecipa al tour europeo dei Bleeding Through, non portandolo però a termine. La band decide infatti di dedicarsi al lavoro per un nuovo disco, AVENGED SEVENFOLD, uscito nel 2007 con delle sonorità completamente rinnovate.
Dopo la pubblicazione nel settembre 2008 del CD/DVD LIVE IN THE LBC AND DIAMONDS IN THE ROUGH, la band decide di prendersi un periodo di pausa. L’anno successivo il batterista Jimmy “The Rev” Sullivan viene trovato morto nella propria abitazione a soli 28 anni, in seguito all’abuso di droga e alcool. Nel 2010 la band realizza NIGHTMARE; alla batteria c’è Mike Portnoy, già Dream Theater. Nell’agosto 2013 esce il nuovo capitolo discografico HAIL TO THE KING, con Arin Ilejay alla batteria: è un nuovo successo, primo in classifica sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito. All’album è ispirata l’omonima serie animata disponibile su YouTube e diretta da Jon Schnepp (“Metalocalypse”). Nel 2014 annunciano che Ilejay è diventato membro permanente della formazione e sono in tour in Sudamerica e Australia, dove registrano i concerti in vista di un DVD. In estate, mentre esce il nuovo video “This means war”, sono in Europa, Italia compresa. Nel 2016 pubblicano l'album a sorpresa THE STAGE. (04 nov 2016)