Acquista
Thin Lizzy

Thin Lizzy

  follow

Biografia

I Thin Lizzy si formano nel 1969 a Dublino grazie all’incontro tra il chitarrista Eric Bell, il batterista Brian Downey e il bassista/cantante Philip Lynott. A loro si aggiunge anche il tastierista Eric Wrixon, ex componente dei Them come Eric Bell.
Nonostante un primo singolo di poco successo intitolato “Lynott’s the farmer” il gruppo riesce ugualmente a firmare un contratto con la Decca Records per la produzione di due album. Nel 1971 esce così il loro LP omonimo a cui fa seguito l’anno successivo SHADES OF A BLUE ORPHANEGE, in cui compare “Whiskey in the jar” - cover di una famosa canzone folk irlandese – che permette ai Thin Lizzy di scalare le classifiche nazionali e inglesi. Nel 1973 viene pubblicato VAGABONDS OF THE WESTERN WORLD. Questo lavoro vede l’uscita di Eric Bell dal gruppo; al suo posto arriva Gary Moore, il quale però partecipa solo al tour di supporto all’album per poi abbandonare il progetto a causa dei suoi problemi con l’alcol.
Dopo alcuni campi di formazione, i nuovi Thin Lizzy – con Brian Robertson e Scott Gorham alle chitarre – pubblicano altri due album: NIGHTLIFE (1974) e FIGHTING (1975).
La grande svolta avviene nel 1976 grazie a JAILBREAK e a JOHNNY THE FOX, entrambi grandi successi. La band parte così per una lunga tournée durante la quale, purtroppo, Robertson si ferisce gravemente a una mano ed è costretto a ritirarsi dalle scene. Viene così sostituito da Gary Moore, che partecipa anche al tour americano dello stesso anno al fianco dei Queen.
Alla fine del tour, Philip, Brian e Scott iniziano a lavorare su un nuovo album che viene pubblicato nel 1977 con il titolo di BAD REPUTATION. Il gruppo ritorna così a suonare dal vivo: da queste date viene registrato LIVE AND DANGEROUS, uscito nel 1978.
Nello stesso anno il gruppo si incontra per iniziare il lavoro sull’album successivo, BLACK ROSE: A ROCK LEGEND. Nello stesso anno - al termine di un tour negli Stati Uniti - Moore lascia nuovamente il gruppo, venendo poi sostituito da Midge Ure.
Dopo una serie di cambiamenti interni e il primo album solista - SOLO IN SOHO – di Phil Lynott, i Thin Lizzy tornano in studio per registrare CHINATOWN, nel quale compare per la prima volta Darren Wharton alle tastiere. Il 1981 vede l'uscita di una raccolta ufficiale THE ADVENTURES OF THIN LIZZY e la pubblicazione di un nuovo album, RENEGADE, meno fortunato dei precedenti, anche per i crescenti problemi con l’alcol di Lynott. I Thin Lizzy si ritrovano così nel 1983 sull'orlo della bancarotta ma riescono, pur con grandi difficoltà, a pubblicare un nuovo album, THUNDER AND LIGHTNING, che invece riceve molti consensi da parte del pubblico. La band – rinvigorita da questo ritorno al successo – decide così di organizzare il "Farewell Concert", per il quale ricompaiono a suonare per una sola serata alcuni dei vecchi componenti del gruppo. Da questo concerto viene tratto il disco dal vivo LIFE, che vende un buon numero di copie risollevando la situazione finanziaria del gruppo.
Al termine delle tournée nel 1983, Lynott decide di accantonare temporaneamente i Thin Lizzy per dedicarsi nuovamente ai suoi progetti esterni. Tra il 1984 e il 1985 Phil suona infatti dei demo con vari artisti e inizia a scrivere e registrare tracce per il suo terzo album solista. Il 25 dicembre 1985, però, viene trovato senza coscienza nella sua abitazione a causa di un’overdose. Muore il 4 gennaio 1986; la sua morte provoca il definitivo scioglimento del gruppo.
Nel 1999, però, i Thin Lizzy si riuniscono con una formazione rimaneggiata: Scott Gorman e John Sykes alle chitarre, Darren Wharton alle tastiere, Marco Mendoza al basso e Tommy Aldridge alla batteria. Il quintetto pubblica l’album dal vivo ONE NIGHT ONLY, che viene registrato durante l’estate del 2000 durante un concerto del tour americano.
Nel 2004 c’è un nuovo incontro della band, che vede ancora – nel corso di questi ultimi anni - dei cambiamenti. Pur continuando l’attività dal vivo, non ci sono comunque progetti per un nuovo album. Nel 2008 esce però una raccolta intitolata TRANSMISSIONS, mentre nel 2009 è la volta della raccolta MASTER SERIES.
(26 mag 2010)
Discografia Essenziale
THIN LIZZY 1971 Deram
SHADES OF THE BLUE ORPHANAGE 1972 Deram
VAGABONDS OF THE WESTERN WORLD 1973 Deram
NIGHT LIFE 1974 Mercury
FIGHTING 1975 Mercury
JAILBREAK 1976 Mercury
JOHNNY THE FOX 1976 Mercury
BAD REPUTATION 1977 Mercury
LIVE AND DANGEROUS 1978 Warner
BLACK ROSE: A ROCK LEGEND 1979 Warner
CHINATOWN 1980 Warner
RENEGADE 1981 Warner
THUNDER AND LIGHTINING 1983 Warner
ONE NIGHT ONLY 2000 CMC International
TRANSMISSIONS 2008 Stormy Music Co.
MASTER SERIES 2009 Polygram

25 ott 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place