Rockol - sezioni principali

Recensioni / 08 lug 2019

Claudia Riva - MASSIMO RIVA VIVE! - la recensione

Voto Rockol: 3.5/5
MASSIMO RIVA VIVE!
Claudia Riva

La sorella di Massimo Riva, insieme al giornalista Massimo Poggini, racconta la vita del fratello chitarrista prematuramente scomparso dal punto di vista privilegiato del familiare.

Claudia Riva, produttrice televisiva e scrittrice con due romanzi all’attivo, sa scrivere e lo fa con efficacia e con partecipazione, restituendoci i tratti più intimi del fratello, ma (per fortuna) senza esagerare nell’agiografia, e a tratti il racconto è intenso e commovente. Meno quando mette in fila esperienze e vicende professionali, dove a volte diventa cronachistico nel ricostruire tour, uscite di dischi e partecipazioni televisive. Inevitabilmente, e per svariate ragioni, nel libro c’è molto Vasco Rossi, forse un filo troppo; del resto la frequentazione dell’autrice con il rocker suo compaesano (anche i Riva sono una famiglia di Zocca) le ha permesso una familiarità speciale con il Komandante.

Sono molte le voci raccolte dall’autrice ad accompagnare la sua: Enrico Ruggeri (che firma anche la prefazione), Elio, Sabrina Salerno, Davide Civaschi e altri musicisti, primi fra tutti quelli che hanno fatto parte delle band di Vasco Rossi. Ne risulta l’affettuoso ritratto di un ragazzo dalla vita troppo spericolata.

Franco Zanetti