LA CITTA' CHE IO VORREI (REMASTERED)

Universal

Sono trascorsi 40 anni dalla pubblicazione di “La città che io vorrei”, album con il quale il cantautore Ivan Graziani fece il suo esordio solista dopo l’esperienza con l’Anonima Sound ed alcune collaborazioni (tra cui quella con Herbert Pagani).
Concept-album che segna il definitivo approccio cantautorale dell'artista abruzzese, il disco ha per tema la città con i suoi personaggi ed i luoghi dove prendono vita le sue storie di quotidianità che fa da contraltare alla città ideale che prende forma nella mente di Ivan.
Testi suggestivi, ironia e rock and roll sono solo alcuni degli elementi che Graziani miscela alla sua tecnica chitarristica, ponendo le basi per una carriera che negli anni successivi lo renderà uno dei cantautori più apprezzati di quella stagione musicale italiana.
Dopo essere stato reso disponibile solo in vinile nel 1973 e successivamente nel 1980 con grafiche differenti, viene ora pubblicato in CD e in digital download per la primissima volta con audio rimasterizzato in digitale dai nastri originali e con booklet con foto inedite.
Da segnalare che il disco presenta in copertina la foto del matrimonio di Ivan con la moglie Anna.

TRACKLIST

01. Apertura
02. La città che io vorrei
03. Tom Sawyer
04. Il campo della fiera
05. Colori
06. Nah nah nah
07. L'età gratis
08. L'ubriaco
09. A volte in primavera
10. Luisa (situazione)
11. Chiusura