«POSTCARDS FROM A YOUNG MAN - Manic Street Preachers» la recensione di Rockol

Manic Street Preachers - POSTCARDS FROM A YOUNG MAN - la recensione

Recensione del 30 set 2010

La recensione

"Ci siamo sempre infiltrati nel mondo mainstream. Questa volta abbiamo proprio pensato che volevamo sentire le nostre canzoni alla radio: insomma, se hai qualcosa da dire, meglio dirlo al maggior numero di persone possibile". Così Nicky Wire, bassista e autore dei testi dei Manic Street Preachers, ha presentato il nuovo album della band gallese "Postcards from a young man".

Il disco include dodici nuove canzoni dal sound pop-rock, ma con testi come sempre attenti alla società e mai banali: alla realizzazione del decimo capitolo discografico dei Manics hanno partecipato l'ex Guns n'Roses Duff McKagan (al basso in "A billion balconies facing the sun"), Ian McCullock degli Echo & The Bunnymen (seconda voce in "Some kind of nothingness") e l'ex Velvet Underground John Cale (alle tastiere in "Auto-intoxication").
L'album, prodotto dal fido Dave Eringa, ritrae in copertina l'attore Tim Roth.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.