«NORTH - Elvis Costello» la recensione di Rockol

Elvis Costello - NORTH - la recensione

Recensione del 01 set 2003

La recensione

Reduce dal successo artistico del disco rock dello scorso anno, “When I was cruel”, Elvis Costello tiene fede alla sua fama di trasformista cambiando ancora una volta registro. Il nuovo album in uscita per il glorioso marchio Deutsche Grammophon è una raccolta di “ballads” di impianto orchestrale, al confine tra musica leggera, jazz e classica ma sempre di ispirazione pop. Stellare il cast di accompagnatori, che include gli ex Attractions Steve Nieve e Pete Thomas e il sassofonista Lee Konitz, il chitarrista Marc Ribot e il Brodsky Quartet, i Jazz Passengers e la Mingus Big Band, tutti collaboratori di vecchia data riuniti per l’occasione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.