«QUADRA - Sepultura» la recensione di Rockol

Sepultura: il ritorno alla golden age del thrash

"Quadra" è, forse, il disco più cattivo, solido e old school dell’attuale line-up. L'ascolto del vinile dalla redazione di "Vinyl".

Recensione del 10 feb 2020

La recensione

di redazione Vinyl

Sono in giro da 35 anni circa e il loro nome è praticamente una garanzia in ambito metal.
Certo la formazione non è più neppure lontanamente vicina a quella originale (sono rimasti solo Andreas Kisser e Paulo Xisto Pinto Jr.), ma il collettivo Sepultura ha da tempo superato il trauma, dimostrando che nonostante tutto Max e Igor Cavalera erano importanti, ma non insostituibili.

Questo Quadra è – forse – il disco più cattivo, solido e old school dell’attuale line-up (che vede anche Derrick Leon Green alla voce ed Eloy Casagrande alla batteria): in pratica un ritorno al thrash di masterpiece come Arise e Beneath The Remains, con qualche strizzata d’occhio alla contemporaneità (ma senza esagerare).

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

 

TRACKLIST

01. Isolation (04:56)
02. Means to an End (04:39)
03. Last Time (04:27)
05. Ali (04:12)
06. Raging Void (03:57)
07. Guardians of Earth (05:11)
08. The Pentagram (05:20)
09. Autem (04:06)
10. Quadra (00:46)
11. Agony of Defeat (05:51)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.