«PAINTED FROM MEMORY - Elvis Costello» la recensione di Rockol

Elvis Costello - PAINTED FROM MEMORY - la recensione

Recensione del 01 ott 1998

La recensione

E’ durata quasi due anni la collaborazione tra Elvis Costello e Burt Bacharach, servita a dare luce a questo album. I due avevano infatti iniziato a scrivere materiale a partire dagli inizi del 1997, debuttando con un singolo, "God Give Me Strength" (dal film "Grace of My Heart"), e scivolando via via verso la composizione di un intero album. PAINTED FROM MEMORY è stato prodotto da Costello e Bacharach (registrato e mixato da Kevin Killen) e vede l’arrangiatore e compositore statunitense impegnato tanto al pianoforte che nella direzione di un‘orchestra di 24 elementi. Alquanto rocambolesca la preparazione dell’album, visto che, come ricorda Costello: "Burt è sempre molto impegnato, come me, del resto, così abbiamo scritto i brani non appena avevamo un po’ di tempo. Abbiamo avuto cinque giorni di ‘full immersion’ nei quali abbiamo lavorato o nel suo studio o in una stanza d’albergo a New York". Data la statura e le attitudini dei due personaggi, le canzoni non potevano che raccogliersi - dal punto di vista tematico - intorno ad un centro costituito dall’insieme di stati d’animo che albergano in una relazione sentimentale. "Volevamo scrive canzoni che fossero emozionanti e piene di passione", ha detto di recente Costello in un’intervista, " e i testi che ho scritto spesso sono nati in risposta alle melodie che Burt mi suonava al piano. Erano musiche che rispecchiavano stati d’animo molto diversi, e lo stesso è successo con le parole". Da questo punto di vista forse canzoni come "In the darkest place" e "This house is empty now" sono una spanna sopra le altre in quanto ad intensità lirica, anche se non si può dimenticare che sull’album compare anche "God give me strength", brano candidato al Grammy perché presente nella colonna sonora del film "Grace of my heart".

Tracklist:
1. "Painted from memory"
2. "In the darkest place"
3. "Toledo"
4. "I still have that other girl"
5. "This house is empty now"
6."Tears at the birthday party"
7."Such unlikely lovers"
8. "My thief"
9. "The long division"
10. "The sweetest punch"
11. "What’s her name today?"
12. "God give me strenght"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.