Recensioni / 25 mag 2019

C.O.C.O. - ACQUARIO - la recensione

"Acquario": finalmente CoCo sta bene con sè stesso

Il nuovo album di CoCo è il racconto sereno di chi è riuscito a metabolizzare ogni aspetto della propria vita, dai più rosei ai peggiori, imparando a trarne qualcosa ogni volta

Voto Rockol: 3.5/5
Recensione di Riccardo Primavera
ACQUARIO
UNIM1 (CD)

Da “Doveva Andare Così EP” a “Acquario” sono passati ben sette anni, ne è passata di acqua sotto i ponti, ne sono cambiate di cose per Corrado Migliaro, oggi conosciuto come CoCo. Dopo l'esordio sotto lo pseudonimo El Niño, formando insieme a O'Nan – il vecchio alias del produttore Geeno – il duo Insolens, il primo cambio d'identità arriva proprio con l'uscita di “Doveva Andare Così EP”, nel 2012. Quel disco sancisce la nascita di Corrado, per anni protagonista – anche se in maniera discontinua – della scena rap italiana, anche come membro del collettivo Roccia Music. Il 2016 è l'anno di un nuovo cambiamento: esce “La vita giusta per me” e Corrado lascia spazio a CoCo, e musicalmente la componente sperimentale iniziare a fare la parte da leone nella sua produzione. L'apoteosi arriva con “Quanto ci costa essere noi”, progetto del 2017 interamente prodotto da D-Ross e Star-T-Uffo: il rap lascia spazio all'r'n'b, al soul, alle influenze blues, al cantato, a sprazzi di scrittura cantautoriale. Dopo un lungo periodo da crisalide, l'identità artistica di CoCo è pronta a spiccare il volo verso lidi sconosciuti.

 

Il suo nuovo album “Acquario” è un progetto articolato, nel quale l'artista campano ha coinvolto diversi collaboratori, molti dei quali anche amici di lunga data. Sono solo quattro i featuring al microfono, ma il loro spessore giustifica abbondantemente il numero ridotto. A“Non ho più amici” con Gemitaiz, già disponibile come singolo, si sono aggiunte “Carillon” con Luchè e “Se mi perdo altrove” con Mecna & Ernia. È proprio quest'ultimo l'unico nome con il quale CoCo non avesse già collaborato in precedenza, sebbene la naturalezza del risultato finale potrebbe far pensare tutt'altro. Alle produzioni, invece, gran parte dei nomi che hanno contribuito a dare una forma all'identità sonora di CoCo negli ultimi anni: Geeno, D-Ross, Star-T-Uffo, Nazo, Yung Snapp, Srabimachine e Dat Boi Dee.

“Acquario” si rivela uno step evolutivo nel percorso artistico di CoCo, la diretta – e perfetta – sintesi di “La vita giusta per me” e “Quanto ci costa essere noi”. CoCo ha metabolizzato entrambi gli approcci, li ha raffinati, ne ha smussato gli angoli, è riuscito a renderli complementari e non opposti. Una scrittura intima e introspettiva, dal forte impatto emotivo e dagli stralci autobiografici spesso intensi e impegnativa, si accompagna a momenti più leggeri - dichiarazioni implicite che, nonostante le difficoltà, la vera maturità arrivi nel momento in cui si è sereni con sé stessi, pregi e difetti, vittorie e sconfitte; quando ci si circonda di poche persone, ma buone, con cui non ci si deve sforzare di essere ciò che gli altri si aspettano. La penna di CoCo riesce ad evocare immagini semplici ma al contempo ricercate, in cui non è il contesto a colpire, ma la cura per il dettaglio, tanto particolare quanto inaspettato. Il rap, il cantato, i momenti r'n'b e le influenze dai generi più disparati – come il delicatissimo blues di “Se mi perdo altrove”, l'essenzialità acustica di “Forse no”, l'ossatura in pieno stile anni '80 di “Colpisci” - contribuiscono a dar vita ad un progetto dall'ampio ventaglio di sfumature, tanto emotive quanto musicali. CoCo è finalmente in pace con sé stesso: “Acquario” è il racconto sincero di chi non sente più il bisogno di censurare alcun aspett della propria vita, della propria storia e della propria persona.

TRACKLIST
01. Tutto Uguale - (03:36)
02. Vorrei - (02.36)
03. Nice 2 Meet U - (03:08)
04. Non Ho Più Amici (feat. Gemitaiz) - (03:38)
05. Bugie Diverse - (03:20)
06. Forse No - (03:22)
07. Se Mi Perdo Altrove (feat. Ernia & Mecna) - (04:42)
08. Colpisci - (03:11)
09. Dietro Front - (03:27)
10. Carillon (feat. Luchè) - (02:39)
11. Calabasas - (03:43)
12. Meglio Se Ora Vai - (02:46)
13. Sebastian - (02:16)
14. Mio (Freestyle) - (03:53)