«A WRINKLE IN TIME (ORIGINAL MOTION PICTURE SOUNDTRACK) - Various Artists» la recensione di Rockol

La recensione di "A Wrinkle in Time" (Original Motion Picture Soundtrack)

Recensione del 27 mar 2018 a cura di Redazione

La recensione

Nelle sale italiane dal 28 marzo, “Nelle pieghe del tempo” (“A Wrinkle in Time”) è il nuovo film Disney tratto dall’eponimo romanzo fantascientifico per ragazzi e ragazze di Madeleine L’Engle, pubblicato nel 1963, primo capitolo di diversi libri dedicati alle famiglie protagoniste della saga. La regista Ava DuVernay - prima donna afroamericana ad aggiudicarsi una nomination ai Golden Globe, con il film “Selma – La strada per la libertà”, uscito nel 2014 – ha anche prodotto la colonna sonora della pellicola, composta da sette brani inediti che includo anche il ritorno sulle scene, dopo circa sette anni, di Sade, che firma la canzone “Flower of the Universe”, presente anche nella versione remixata dal produttore e rapper No I.D.. Gli altri artisti coinvolti ci sono DJ Khaled feat. Demi Lovato con “I Believe”, Sia con “Magic”, Kehlani con “Let Me Live”, Chloe x Halle con “Warrior” e Freestyle Fellowship con "Park Bench People". Il resto delle musiche è stato affidato al compositore tedesco Ramin Djawadi, già autore delle colonne sonore di “Iron Man” e “Game of Thrones”, per citarne alcune.

La collaborazione con Sade è andata ben oltre il suo brano, finendo per condizionare la struttura stessa del film, intepretato, tra gli altri, da Oprah Winfrey e Reese Witherspoon. DuVernay lo ha spiegato così: “Le ho proposto di scrivere una canzone per il film ma non pensavo avrebbe mai detto sì”. Per poi aggiungere: “La mia sintonia con Sade su “Flower of the Universe” è stata così forte che ho invertito il processo abituale e ho usato i suoi testi per i dialoghi nel film”.

Nel complesso, gli inediti sono marcatamente pop: ci aspetteremmo di sentirli più su un palcoscenico che all’interno di un film, con l’eccezione di “Flower of the Universe”, punta di diamante del disco, un arpeggio dalle atmosfere lunari che accompagna la voce di Sade e che nella versione remixata, con l’aggiunta dei sintetizzatori, diventa ancora più evocativa. Restando sempre sui sette brani, a dettar legge sono le voci femminili, protagoniste indiscusse di un prodotto dove le quote rosa – tra regia, canzoni originali e cast – non mancano. A fare da contraltare con la voce squillante di Demi Lovato (“I Believe”) e con l’enfatica “Magic” di Sia ci sono le tracce di Djawadi, perfettamente calzanti con la dimensione fantasy del film.

L’intero album di “A Wrinkle in Time” è già disponibile in digitale, mentre per la versione CD ci sarà da aspettare fino al 30 marzo.

TRACKLIST

01. Flower of the Universe (No I.D. Remix) (04:06)
02. I Believe (03:45)
03. Magic (03:29)
04. Let Me Live (03:16)
05. Warrior (03:39)
06. Park Bench People (05:15)
07. Flower of the Universe (03:49)
08. A Wrinkle in Time (02:09)
09. Mrs. Whatsit, Mrs. Who and Mrs. Which (03:35)
10. Darkness Across the Universe (02:32)
11. Touch the Stars (01:44)
12. Happy Medium (02:05)
13. Camazotz (03:50)
14. Home (01:37)
15. Uriel (02:18)
16. Is This a Dream? (02:14)
17. Forgive Me (03:10)
18. Be a Warrior (05:00)
19. Tap Into Your Mind (03:01)
20. Tesseract (03:22)
21. Sorry I'm Late (06:09)
22. The Universe Is Within All of Us (02:09)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.