«AFTERGLOW - Asgeir» la recensione di Rockol

Asgeir - AFTERGLOW - la recensione

Recensione del 16 mag 2017 a cura di Antonio Ciruolo

La recensione

Emozionante è il termine più adatto per l’ultimo lavoro dell’islandese Ásgeir Trausti Einarsson, meglio conosciuto come Ásgeir. Il suo terzo disco “Afterglow” è di una delicatezza struggente. Quindici tracce legate tra loro da un sottile filo di suoni sopraffini, avvolgenti come un abbraccio, che ci fanno sognare orizzonti e paesaggi affascinanti come quelli della tanto amata Islanda, giusto per intenderci, terra natia dell’artista venticinquenne. 


La sua voce incantevole, influenzata molto dalle melodia alla Sigur Rós, è la perfetta arma di seduzione che catturerà l’ascoltatore per tutta la durata del disco regalandogli così uno stato di pace assoluta. È il tipico album da ascoltare in cuffia, occhi chiusi e via con l’immaginazione, i ricordi piacevoli di una vita vissuta in tutta la sua interezza.

L’omonimo singolo “Afterglow” apre le danze ai sessanta minuti di musica; un pezzo raffinato che trova l’equilibrio perfetto tra la voce celestiale di Ásgeir e le note limpide del piano. “Unbound” è un altro pezzo interessante; molto Bon Iver; è una miscela di suoni campionati, dalla voce ai bit della batteria, con un tappeto di vibrazioni “ambient” che danno quel tocco di eleganza ai quattro minuti di musica. Molto bella è anche la traccia di chiusura del disco “Trust” con una chitarra folk in apertura che introduce i cori cristallini di Á. e soci, profondi e calorosi.

“Here Come the Wave In” e “I Know You Know” sono i pezzi che più si discostano dagli altri; hanno un ritmo più veloce ed incalzante. Nella prima tracce la voce ha concesso più spazio in favore delle dinamiche elettroniche della batteria che ben si intrecciano con le chitarre semi-distorte, mentre nella seconda traccia in questione le sonorità dei sintetizzatori sono il riempitore perfetto delle dinamiche pop della batteria che si ferma del tutto verso la fine del pezzo dove una voce soul si alterna al cantato di Á., rendendo pregevole l’ascolto.

Il taglio musicale, in generale, resta sempre molto simile in tutti i pezzi che compongono il disco; melodie delicate si mischiano a testi nostalgici e malinconici che fanno da terreno ai falsetti angelici di Ásgeir che forse in alcuni punti del disco, soprattutto nel brano “Nothing”, è stato leggermente sporcato dal troppo effetto dato alla voce.

Nel disco sono presenti anche due riarrangiamenti dei pezzi “Afterglow” e “Unbound” - soprattutto nel secondo è possibili apprezzare la profondità vocale di Ásgeir, per chi ancora non fosse convinto della sua bravura - e una cover della celebra “Where Is My Mind” dei Pixies, rielaborata in una leggera chiave elettro-pop, totalmente diversa dalla versione originale.
Chi è in cerca di emozioni troverà in “Afterglow” la sua fonte di ispirazione.
 

TRACKLIST

01. Afterglow (04:50)
02. Unbound (04:07)
03. Stardust (03:44)
04. Here Comes the Wave In (03:20)
05. Underneath It (04:03)
06. Nothing (01:55)
07. I Know You Know (03:54)
08. Dreaming (04:42)
09. New Day (03:47)
10. Fennir Yfir (05:07)
11. Hold (04:02)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.